Una scopata anale al bagno del cinema

Era sabato sera. Sono andato al cinema con i miei amici. A metà del film sono uscito per andare in bagno. Subito dopo entrò anche lei. Rimasi impietrito perché non me lo aspettavo proprio, una donna nel bagno degli uomini.

Si avvicina e tira fuori il cazzo per pisciarsi mentre fissava il mio cazzo. Una bella troia trans con un seno perfetto e un cazzo grosso. Sono bisessuale e anche se ho visto tanti film porno transessuali, non avevo mai vista una transessuale. Al inizio non sapevo come comportarmi pero lei allunga la mano e comincia toccarmi il cazzo. Aveva un culetto da urlo e soprattutto due tette sode davvero eccitanti.

A un tratto, era ai miei piedi, mi tolse i jeans, il mio cazzo rimbalzò fuori bello duro e lei scese con la lingua fin sulla punta. La guardo eccitato mentre va su e giù con il mio cazzo gonfio tutto nella sua bocca mentre con le mani ho cominciato a toccare il suo culo tondo e sodo. La troia transessuale sapeva fare dei pompini davvero bollenti mentre la scopavo senza tregua nella sua gola. 

Lei poi si alzò e davanti a me si presentò un cazzo in tiro che faceva paura, grande e grosso, credo che aveva intorno a 21-23 cm. Glielo sfiorai con la mano e poi glielo presi in bocca. Pensavo a tutti i film porno transessuali visti e cercai di fargli un bel pompino anche se era troppo difficile per me prenderlo tutto in bocca. Stavo spompinando un bel cazzone e guardando in su vedevo queste due belle poppe grosse che rimbalzavano.

Mentre la succhiavo, si torna dietro con il suo culo stupendo di fronte alla mia faccia e mi dice che ha voglia di una scopata anale veloce. Dovevamo finire al più presto perché sicuramente i miei amici si stavano chiedendo dove sono finito. Mi sono completamente dimenticato del film perché stavo già facendo un film, come quelli film porno transessuali.

Ho cominciato a leccare quel buco caldo e stretto mentre infilavo la lingua nel suo ano che si era già bagno dalla voglia. Senza perdere tempo, mi alzo e al inizio infilo lentamente solo la cappella dentro.

Lei mentre comincia gemere in silenzio mi dice: “Dai mettilo tutto dentro”

Allora ho cominciato a spingere tutto dentro il mio cazzo e iniziai a incularla intensamente da dietro mentre massaggiavo nello stesso tempo le sue belle tette.

Andavo su e giù dentro quel meraviglioso buco caldo che mi faceva esplodere il cazzo dalla eccitazione. Ho continuato a penetrare il suo ano profondamente per qualche minuto e mentre stavo venendo, ho tirato il cazzo fuori dal suo culo e lei si mette in ginocchia. Me lo prende in bocca e comincia succhiarlo con intensità e a un tratto scarico tutta la mia sborra calda sulla sua faccia mentre la troia trans continuava leccare le gocce di sperma sul mio cazzo.

Insomma, mi sono goduto una scopata anale arrapante come succede proprio nei film porno transessuali… Da non dimenticare!